PASTIFICIO GIACOBBE

E’ arrivato il MENU DI PASQUA! Clicca QUI!

La pasta fresca per Milano e limitrofi all’uovo è la tipicità del Pastificio Giacobbe, tipica attività artigianale dalle lontane origini: il pastificio è stato fondato nel 1958 e da allora lavora sempre per dare il meglio ai propri clienti. Apprezzata durante i momenti conviviali tipici della domenica o delle ricorrenze religiose come il Natale o la Pasqua, oggi la pasta fresca viene consumata anche nelle cene e nei pranzi di ogni giorno o magari tra amici il sabato sera.

La pasta fresca per Milano adatta ad ogni occasione:
scopri i formati più utilizzati

Il pastificio Giacobbe lavora ogni giorno per offrire ai propri clienti quante più tipologie di pasta fresca per Milano e limitrofi possibili: gli ingredienti e le materie prime sono sempre semplici e genuine e rispettano una lavorazione artigianale che si perde nella notte dei tempi.

La pasta fresca è adatta ad ogni occasione e tra i formati più utilizzati e apprezzati nel nord Italia troviamo sicuramente i tortellini, i quadrati di carne e il brasato al barolo. Il tortellino racchiude, dentro la sua bontà, molte storie e ancor più le leggende. Il suo nome (in dialetto bolognese turtlén, in modenese turtlèin) deriva dal diminutivo di tortello, dall’italiano torta e sull’origine sono state raccontate variopinte versioni, da cui sorge anche la disputa sulla sua paternità, contesa tra la città di Bologna e Modena. Squisiti bocconcini di pasta fresca ripiena di carne speziata con l’aggiunta di Parmigiano Reggiano. Il condimento d’eccellenza dei tortellini è un buon brodo di carne di cappone o di gallina, mentre per coloro che preferiscono in asciutto si consiglia panna, prosciutto cotto e piselli.
Anche i quadrati di carne sono dei quadratini di pasta fresca ripiena di carne e tanto di Parmigiano Reggiano, speziato con abbondante maggiorana, leggermente più piccoli rispetto ai tortellini. Il Raviolo di Brasato al Barolo, invece, è un piatto tipico della tradizione culinaria Piemontese molto gustoso ma altrettanto laborioso nella preparazione. Questa ricetta è sicuramente una delle più rappresentative del Piemonte per l’utilizzo, innanzitutto, del Barolo, tipico vino di questa regione, ed in secondo luogo della carne di bovino. l’aggiunta del Barolo ha dato alla ricetta quel tocco in più, quell’aroma particolare ed il gusto inconfondibile che fanno del ravioli brasato al Barolo una meraviglia. Si consiglia di servirlo con burro fuso o pure con un buon olio extravergine di oliva, lasciando a se stesso il sapore dell’arte.
Si possono trovare tanti altri tipi di ravioli, per esempio ravioli con trevisana e speck, ravioli di mozzarella di bufala e oliva greca, ravioli di ricotta erba cipollina e caprino, ai formaggi, al salmone, al branzino, di zucca, di schiaffone umbri, di magro con ricotta e spinaci, alla borragine, alla fonduta con la fontina della Valtellina, gnocchi di patate tutti giorni, e tantissimi altri tipi in accordo con la stagione.
Siamo disponibili anche a consulenze e suggerimenti sulla preparazione dei condimenti ideali per la pasta e sulle tipologie di formati da utilizzare in base al tipo di condimento: se un pesto, se un sugo o se un pasta fredda con verdure di stagione.
Venite a trovarci per saperne di più.

La pasta artigianale rappresenta sempre una scelta culinaria dei buongustai e di chi sa godersi la buona tavola italiana attraverso la bravura artigianale di chi fa questo lavoro da decenni e decenni.

Siamo a Milano, contattateci per avere maggiori informazioni sul nostro storico pastificio milanese.